...
🧑 💻 Recensioni e notizie dal mondo dei programmi, automobili, gadget e computer. Articoli su giochi e hobby.

Concentrati su questo: la migliore musica per concentrarsi

8

wavebreakmedia/Shutterstock.com

A volte, il silenzio non è d’oro, la musica lo è. Quando devi rilassarti e concentrarti su un progetto per la scuola o il lavoro, avere la playlist giusta a portata di mano è esattamente ciò di cui hai bisogno.

Aggiornamento, 2/3/22: link "Mass Effect" e "Interstellar" aggiornati.

Cosa rende un po’ di musica migliore per lo studio?

Tecnicamente, puoi ascoltare quello che vuoi se pensi che funzioni a tuo vantaggio. Ma gli studi hanno dimostrato che la musica con queste caratteristiche fa specificamente la differenza.

  • Nessun testo:  le parole ci distraggono e distolgono la nostra attenzione dal compito da svolgere.
  • Stile e tempo moderati: la coerenza è la chiave per la concentrazione. Avere una playlist caotica con brani di stili e velocità diversi interrompe la capacità del cervello di concentrarsi e ci allontana dal ritmo.
  • Non troppo forte: quando alziamo la nostra musica a volume troppo alto, rende estremamente difficile la concentrazione del cervello (ecco perché studiamo in biblioteca, non a una festa in casa).

Quali tipi di musica aumentano la concentrazione e la produttività?

Concentrati su questo: la migliore musica per concentrarsi

Drazin Zigic/Shutterstock.com

  • Musica classica:  i toni dolci di compositori come JS Bach e Frederic Chopin sono tanto belli quanto eccitanti. La musica classica è fantastica da suonare in sottofondo quando stai lavorando su qualcosa di intelligente, come scrivere un documento o studiare matematica, e l’era barocca è un ottimo punto di partenza (pensa a Bach e Händel). In effetti, la musica classica è così ottima per concentrarsi, i chirurghi spesso la ascoltano mentre lavorano in sala operatoria.
  • EDM:  Dimentica Bach. Siamo qui per Diplo, Armin van Buuren e Calvin Harris. Con i tempi veloci e la dinamica costante dell’EDM, è l’ideale quando hai bisogno di sentirti energico e concentrato. La musica dance elettronica è nota per i lunghi mix che fondono le canzoni insieme in modo che l’energia e le vibrazioni non si fermino mai, rendendola un’ottima scelta per le attività ripetitive per le quali devi semplicemente mantenere lo slancio.
  • Colonne sonore dei videogiochi:  la musica che ascolti nei videogiochi ha uno scopo più profondo che essere carino e aiutare a creare l’atmosfera per il mondo in cui stai giocando: ti aiuta a concentrarti. Ti mantiene motivato e stimola il tuo cervello senza distrarre, quindi ovviamente avrà lo stesso effetto quando lo ascolti mentre lavori o studi. E la musica dei videogiochi è passata da semplici melodie a 8 bit a paesaggi sonori tentacolari, quindi hai molto tra cui scegliere (come Skyrim, Mass Effect e Celeste ). Inizio partita!
  • Musica cinematografica epica:  a volte, sembra che tu debba scappare dalla realtà (o visitarne un’altra) per un momento prima di poter schiarirti le idee e concentrarti su un compito. Va benissimo. I brani musicali epici (come colonne sonore di film e programmi TV) sono la cura perfetta per questi stati d’animo. I punteggi di Interstellar e Game of Thrones, ad esempio, sono vasti ed emozionanti e fanno un ottimo lavoro nel spazzarti via dai piedi.
  • Lofi Hip Hop:  se vuoi qualcosa di più discreto, o semplicemente come avere una musica rilassante in sottofondo, lofi è perfetto. I tempi più lenti, la mancanza di voci e i ritmi piacevoli ma non distraenti forniscono una colonna sonora spoglia ma confortante per lo studio. Ci sono tonnellate di video lofi chillhop in streaming su YouTube che puoi goderti con un solo clic.
  • Suoni ambientali: a  volte né il silenzio né la musica funzionano. In queste situazioni, i suoni della pioggia che cade o di un oceano in tempesta o il rumore di fondo di un caffè sono un’ottima alternativa. È solo un rumore sufficiente per aiutarti a mettere a punto tutto il resto e concentrarti sul tuo lavoro.
  • La tua musica preferita:  quando tutto il resto fallisce, lancia una playlist con tutti i tuoi brani preferiti. Cosa potrebbe esserci di più confortante ed eccitante delle canzoni classiche che già conosci? Niente, ecco cosa.

Facciamo "Scienza e musica" per $ 400, Alex

Se hai bisogno di un po’ di musica di livello superiore per aiutarti a concentrarti, perché non rivolgerti alla scienza per chiedere aiuto? Utilizzando una combinazione di ingegneria, tecnologia AI e psicologia, queste opzioni potrebbero adattarsi meglio a una playlist casuale.

Focus @ Will

Concentrati su questo: la migliore musica per concentrarsi

FocusAtWill

Focus@will (a partire da $ 45/anno) è progettato in collaborazione da scienziati, musicologi e produttori per offrirti musica personalizzata che aumenterà la tua produttività e concentrazione fino a 100 minuti alla volta. Poiché è stato dimostrato che il cervello umano, quando lasciato a se stesso, si concentra solo per 20 minuti alla volta, Focus@will può davvero fare la differenza per la tua settimana lavorativa o per gli obiettivi di produttività degli studenti.

cervello.fm

Concentrati su questo: la migliore musica per concentrarsi

Cervello FM

Se vuoi ancora fare affidamento sulla scienza ma non ti interessa avere un’esperienza musicale personalizzata, Brain.fm ($ 6,99/mese) ha qualcosa di speciale da offrire. La musica qui è composta dall’intelligenza artificiale (e supportata da musicisti, ingegneri e scienziati) e progettata per stimolare e coinvolgere parti del tuo cervello pensate per influenzare la concentrazione e la produttività. È in un campo simile di "trascinamento cerebrale" con battiti binaurali e toni isocronici.

Dammi le buone playlist

Concentrati su questo: la migliore musica per concentrarsi

Melinda Nagy / Shutterstock.com

La musica generata casualmente non fa per te? Prendi le cuffie e dai un’occhiata ad alcune delle eccellenti playlist di focus che abbiamo trovato su Spotify e YouTube. Abbiamo consigli per tutti i tipi!

Spotify

Il popolare servizio di musica in streaming Spotify offre tonnellate di playlist curate professionalmente progettate per aiutarti a studiare, lavorare, leggere e completare progetti in altro modo. Ci sono molte opzioni: Deep Focus, Lo-Fi Beats, Intense Studying, White Noise, Jazz for Study, Nature Sounds e Binaural Beats Focus, tra gli altri. E, naturalmente, puoi sempre creare la tua playlist di musica per concentrarti e persino condividerla con gli amici durante la tua prossima sessione di studio di gruppo.

Youtube

YouTube è un altro bastione della musica e non mancano di live streaming e playlist di musica progettate per lo studio e la concentrazione. Dopotutto, YouTube è il luogo in cui la tendenza dei flussi radiofonici hip-hop lofi ha preso piede. Ci sono anche altre opzioni, come Deep Focus Binaural Beats, Alpha Wave Study Music, Calm Piano Music, suoni della natura e musica ambient a tema lovecraftiano, per cominciare. È facile creare playlist personalizzate su YouTube e avere accesso a immagini rilassanti può migliorare ulteriormente le sessioni di focus.

Fonte di registrazione: www.reviewgeek.com

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More