...
🧑 💻 Recensioni e notizie dal mondo dei programmi, automobili, gadget e computer. Articoli su giochi e hobby.

Recensione ZTE Axon 30 5G: un telefono veloce con alcuni importanti speedbump

107

Voto:6/10?

– 1 – Immondizia calda assoluta

  • 2 – Una sorta di immondizia tiepida
  • 3 – Design fortemente imperfetto
  • 4 – Alcuni pro, molti contro
  • 5 – Accettabilmente imperfetto
  • 6 – Abbastanza buono da comprare in saldo
  • 7 – Ottimo, ma non il migliore della categoria
  • 8 – Fantastico, con alcune note a piè di pagina
  • 9 – Stai zitto e prendi i miei soldi
  • 10 – Assoluto Design Nirvana

Prezzo:
$ 499,00/$ 599,00

Eric Schoon

ZTE è un produttore di telefoni più piccolo nel grande schema delle cose, ma ha dimostrato di essere un degno concorrente nel più ampio mercato degli smartphone. E l’azienda è tornata di nuovo con un telefono Android di fascia media nell’Axon 30, in competizione nella stessa fascia di telefoni come Pixel 5a.

  • Esterno di bell’aspetto
  • Prestazioni veloci
  • Modalità 120 Hz
  • Ottimo display AMOLED

  • Telecamere deboli tutt’intorno
  • Magnete per impronte digitali
  • Mancanza di garanzie di aggiornamento

Sguardi veloci possono ingannare e l’Axon 30 sta sicuramente cercando di attirarti con un hardware premium all’esterno. I telefoni ZTE tendono a utilizzare uno stile moderno e molto elegante per l’esterno e qui non è diverso. Tuttavia, questo non vuol dire che anche le specifiche non mostrino alcune promesse. Utilizzando il processore Snapdragon 870 con 8 o 12 GB di RAM (la nostra unità di prova è il modello da 8 GB), l’Axon 30 dovrebbe essere in grado di mostrare alcune prestazioni impressionanti per il prezzo di $ 499,00. Anche con una connessione 5G, questa potrebbe rivelarsi un’incredibile alternativa economica alle ammiraglie più costose, ma dipenderà dai dettagli.

Tuttavia, questa non è la prima volta che ho detto molto di questo. Lo ZTE Axon 20, il predecessore di questo telefono, aveva anche specifiche competitive sulla carta, ma ha finito per deludermi con una modalità a 90 Hz balbettante e una fotocamera mediocre. Non è un cattivo telefono, ma non c’era motivo di prenderlo su telefoni più affermati che potrebbero offrire di più allo stesso prezzo. Quindi, vediamo se il 30 riesce a recuperare il gioco e presentare un’offerta davvero interessante questa volta.

Specifiche

  • Processore: Qualcomm Snapdragon 870 5G
  • RAM: modello da 8 o 12 GB (modello da 8 GB recensito)
  • Memoria: 128 GB con il modello da 8 GB, 256 GB con il modello da 12 GB + slot per schede MicroSD su entrambi
  • Display: 6,92 pollici 1080 x 2460 120 Hz AMOLED
  • Fotocamere: 64 MP di larghezza, 8 MP ultrawide, 5 MP macro, 2 MP di profondità; Selfie cam da 16 MP (sotto il display)
  • Porte e ricarica: USB-C
  • Batteria: 4220 mAh con ricarica rapida da 65 W; Nessuna ricarica wireless
  • Sensore di impronte digitali: in-display
  • Classificazione IP: N/A
  • Colori: nero o turchese
  • Dimensioni: 170,2 x 77,8 x 7,8 mm; 189 g
  • Prezzo: $ 499,00 (8 GB di RAM + 128 GB di spazio di archiviazione, come recensito), $ 599,00 (12 GB di RAM + 256 GB di spazio di archiviazione)

Hardware: abbastanza bravo a imitare meglio

Recensione ZTE Axon 30 5G: un telefono veloce con alcuni importanti speedbump

Eric Schoon

Ora che sai cosa c’è sotto il cofano, parliamo dell’esterno. L’Axon 30 è dotato di una cornice in vetro e plastica liscia con alcuni motivi minori incisi. Nonostante sembri molto premium, non sembra né economico né costoso quando viene tenuto: è una sensazione plastica molto strana su cui sono completamente neutrale. Ho il modello nero (c’è anche una versione turchese) e nel complesso direi che sembra abbastanza standard ma moderno lo stesso.

Nel complesso, l’Axon 30 può integrarsi facilmente con altri popolari telefoni Android, sia che sia una cosa buona o cattiva, lascio a te. Vale anche la pena ricordare che il retro del telefono è un vero diavolo per le impronte digitali, ma almeno ZTE ha avuto l’accortezza di includere una custodia trasparente nella confezione.

Recensione ZTE Axon 30 5G: un telefono veloce con alcuni importanti speedbump

Eric Schoon

Il telefono utilizza un display AMOLED da 6,92 pollici (che funziona a 120 Hz) e sembra meraviglioso. Naturalmente, come uno schermo AMOLED, i colori sembrano più accurati sull’Axon 30 rispetto ai display a LED. Ma il vero vincitore qui è quanto sia coeso lo schermo: niente lo interrompe grazie alla selfie cam sotto il display.

Invece di un design perforato o di una cornice superiore per la selfie cam, ZTE l’ha nascosta sotto il display qui, una funzionalità sperimentata dall’Axon 20. L’effetto non è perfetto, puoi notare la fotocamera se la stai cercando, ma a prescindere, è ancora abbastanza buona che dimenticherai che è lì dopo pochi minuti di utilizzo del telefono. Un’altra cosa integrata nello schermo è il sensore di impronte digitali e, sebbene sia più schizzinoso di quanto vorrei, è comunque praticabile e non dovrebbe darti molti problemi.

ZTE ha una buona esperienza nel rendere i suoi telefoni belli e l’Axon 30 non è diverso. Questo guscio potrebbe facilmente appartenere a un telefono il doppio del prezzo, ma è tutto inutile se le prestazioni non possono supportarlo.

Prestazioni e software ZTE: fluido e sicuro

L’Axon 30 esegue MyOS 11, che classificherei come una versione leggermente modificata di Android 11. Prima di andare oltre, ZTE non è disponibile quando si tratta di piani di aggiornamento futuri, quindi non è confermato se il telefono riceverà una versione di Android 12 al momento della scrittura. ZTE ha accennato al fatto che sta sviluppando una versione di Android 12, quindi penso che sia lecito ritenere che l’Axon 30 lo riceverà, ma non posso garantirlo fino a quando non lo farà ZTE.

Recensione ZTE Axon 30 5G: un telefono veloce con alcuni importanti speedbump

A sinistra: schermata iniziale; Centro: menu Impostazioni; A destra: cassetto delle app

Quando si tratta del sistema operativo stesso, MyOS si insinua in un paio di fantastiche funzionalità e molti cambiamenti visivi, ma per lo più gioca ancora sul sicuro. Questo è Android stock con una skin cosmetica che si concentra su colori brillanti e bordi curvi. Dà alle cose un linguaggio visivo unico rispetto ad altre build Android, ma se preferisci un’interfaccia utente più sottile potrei anche vedere che questo è fastidioso. Praticamente ogni dispositivo di scorrimento e pulsante nei menu ha un aspetto al neon luminoso, che sarà una cosa da amare o da odiare (personalmente, mi piace molto).

Ci sono alcune nuove funzionalità minori incluse in MyOS 11, ma nessuna di queste sconvolgerà il tuo mondo. Ad esempio, una delle aggiunte più sostanziali è il gesto "Z POP", che apre un piccolo menu di accesso rapido con scorciatoie per la schermata iniziale, la schermata di blocco e l’acquisizione di uno screenshot. Questo può essere utile, niente di pazzesco. Alla fine della giornata, se ti piace Android ti piacerà quello che ZTE sta facendo qui, e ti ritroverai anche con tutto molto rapidamente.Se ti aspetti alcune nuove pazze funzionalità, MyOS non offre nulla al riguardo .

Il lato molto positivo è che non c’è quasi nessun bloatware caricato sul telefono fuori dalla scatola a parte alcune delle app di ZTE (come un’app di registrazione vocale e di navigazione di file).

Recensione ZTE Axon 30 5G: un telefono veloce con alcuni importanti speedbump

A sinistra: controlli del volume; Centro: menu a tendina Notifiche; A destra: menu a discesa completo

Ma questo è abbastanza su come appare MyOS, come ci si sente? Bene, ho già menzionato ZTE confezionato in un display a 120 Hz sull’Axon 30 e, per fortuna, la modalità a 120 Hz funziona molto bene qui. Ovviamente, se spingi davvero il telefono al limite, avrai dei balbettii, ma nell’uso quotidiano sono stato in grado di utilizzare costantemente la modalità a 120 Hz senza problemi. Anche l’avvio del telefono e l’apertura delle app è stato rapido per la maggior parte del tempo, ma occasionalmente si è verificato un singhiozzo.

Fondamentalmente, lo Snapdragon 870 sta davvero tirando il suo peso qui. È difficile realizzare questa fibbia del telefono se non ci stai attivamente provando e, anche nei giochi, ha svolto un lavoro encomiabile. Non sono un grande giocatore mobile, intendiamoci, ma quello che ho provato ha funzionato in modo eccellente, anche per titoli più intensivi come Fortnite. 

Anche la batteria ha resistito abbastanza bene: sono un utente di telefono abbastanza leggero, quindi prendilo come vuoi, ma sono stato in grado di ottenere comodamente un giorno e mezzo di utilizzo su 30. Penso che tu possa fare affidamento su questa durata un’intera giornata fuori casa senza troppi problemi a meno che non la usi costantemente. Ma in tal caso, la ricarica cablata ultraveloce da 55 W dell’Axon 30 rende la batteria scarica una cosa facile da gestire. Sfortunatamente, non c’è la ricarica wireless, quindi dovrai farne a meno.

Fotocamere: molte promesse che non soddisfano il segno

Proprio come il resto del telefono, a prima vista, la fotocamera degli anni ’30 sembra piuttosto impressionante. Ha quattro obiettivi posteriori (64 MP di larghezza, 8 MP ultrawide, 5 MP macro e 2 MP di profondità) e tonnellate di modalità per scherzare all’interno dell’app stessa. Tutto ciò promette una fotocamera versatile in grado di catturare foto di qualità, ma come stiamo per vedere, l’Axon 30 raramente è all’altezza del proprio array di fotocamere.

L’obiettivo grandangolare funziona abbastanza bene per gli scatti di paesaggi: satura molto i colori (soprattutto il verde), ma se sono presenti toni più neutri, per lo più si bilancia. Lo zoom digitale è piuttosto scadente, come puoi vedere nella foto con lo scoiattolo, ma per scattare foto veloci questa è sicuramente una fotocamera funzionale. Puoi ottenere dei buoni scatti soprattutto nei giorni di sole e anche con l’illuminazione interna le cose sono decenti.

1 di 4

Recensione ZTE Axon 30 5G: un telefono veloce con alcuni importanti speedbump
Come puoi vedere, il rosso brillante dello stop è stato alterato in una tonalità rosata.

Recensione ZTE Axon 30 5G: un telefono veloce con alcuni importanti speedbump
Quando sono presenti toni più neutri, come i marroni in questo scatto, aiuta la fotocamera a regnare negli altri colori e a produrre un’immagine molto migliore.

Recensione ZTE Axon 30 5G: un telefono veloce con alcuni importanti speedbump
Lo zoom digitale è pessimo. Sembra un cattivo filtro per la pittura.

Recensione ZTE Axon 30 5G: un telefono veloce con alcuni importanti speedbump
In interni la fotocamera ha funzionato sorprendentemente bene, anche in questo scatto in cui ci sono più sorgenti di luce di colore diverso.

E di notte però? Con la modalità fotocamera normale, le cose sono come ci si aspetta: la qualità e i dettagli sono pessimi e la fotocamera ha difficoltà a capire le fonti di luce. Con la modalità Notte abilitata, invece, si nota un notevole miglioramento. La qualità è comunque inferiore rispetto alle foto normali e i risultati variano molto, ma è decente.

1 di 4

Recensione ZTE Axon 30 5G: un telefono veloce con alcuni importanti speedbump
Nella modalità normale, non puoi vedere le cose chiaramente e la qualità è semplicemente pessima.

Recensione ZTE Axon 30 5G: un telefono veloce con alcuni importanti speedbump
Quando la modalità notturna è abilitata, vengono acquisiti più dettagli ma la qualità è comunque ridotta.

Recensione ZTE Axon 30 5G: un telefono veloce con alcuni importanti speedbump
Più o meno lo stesso in modalità normale, ma puoi dire che i sensori stanno lottando con la fonte di luce e la macchia di verde brillante.

Recensione ZTE Axon 30 5G: un telefono veloce con alcuni importanti speedbump
Anche questo in modalità notturna è piuttosto sfocato, ma almeno puoi vedere di più.

Quando si tratta di modalità ritratto e macro, ho trovato le cose generalmente meno impressionanti. L’effetto bokeh non sembrava eccezionale per la maggior parte del tempo e sminuisce pesantemente le immagini scattate con entrambe le modalità. Puoi vedere nell’immagine a destra che il bokeh sta invadendo il soggetto della foto, il che rende le cose sfocate. È ancora praticabile ed è una cosa carina da includere, ma dubito che vorrai fare affidamento su di loro la maggior parte del tempo.

Recensione ZTE Axon 30 5G: un telefono veloce con alcuni importanti speedbump]( https://www.reviewgeek.com/p/uploads/2021/09/c6ceb87b-e1631115139675.jpg) [ Recensione ZTE Axon 30 5G: un telefono veloce con alcuni importanti speedbumpImmagine a sinistra: obiettivo macro; Immagine a destra: modalità Ritratto

Poiché la selfie cam è sotto il display, inizia con uno svantaggio. Qualsiasi telefono con una selfie cam sotto il display sacrificherà la qualità e sfortunatamente il 30 non è diverso. Come puoi vedere in entrambe le immagini, la selfie cam non fa un ottimo lavoro anche all’aperto con un’illuminazione ideale. I dettagli sono incerti e la luce del sole sembrava orribile anche quando rimbalzava sulla mia faccia: dovevo stare all’ombra solo per ottenere qualcosa di decente come vedi sotto. La modalità ritratto (che puoi vedere a destra) migliora notevolmente le cose, ma anche in questo caso non è eccezionale.

Recensione ZTE Axon 30 5G: un telefono veloce con alcuni importanti speedbumpEntrambi sono stati ripresi con l’obiettivo della fotocamera anteriore. A sinistra: modalità selfie normale; A destra: modalità Ritratto

Quindi sì, quando si tratta di immagini, le fotocamere possono ottenere ottimi risultati, ma la maggior parte delle volte la qualità sarà mediocre, molto incoerente. Fortunatamente, ho qualche elogio in più per dare le capacità di registrazione video del telefono.

Sebbene il video condivida ancora gli stessi problemi di sovrasaturazione e zoom disordinato, puoi registrare a 4K, 60 FPS e la stabilizzazione fa un lavoro encomiabile. Non ti farà saltare fuori dall’acqua, ma se la registrazione di filmati è un uso comune del tuo telefono per te, la fotocamera degli anni ’30 è abbastanza buona.

Conclusione: va tutto bene, niente di speciale

Recensione ZTE Axon 30 5G: un telefono veloce con alcuni importanti speedbump

Eric Schoon

Come ho detto all’inizio di questa recensione, quando ho guardato il predecessore di questo telefono, lo ZTE Axon 20, l’ho trovato in gran parte deludente. Non offriva nulla per renderlo più desiderabile degli altri telefoni Android di fascia media mainstream e, francamente, il 30 non fa molto per migliorare le cose.

Le prestazioni sono sicuramente il più grande punto di forza del telefono: è veloce e non voglio che venga sottovalutato. Ma la fotocamera fa molto male a questo telefono, soprattutto rispetto a ciò che puoi ottenere su telefoni di prezzo simile come Pixel 5a. Confrontare la fotocamera di qualsiasi telefono Android con il Pixel sarà praticamente sempre un brutto aspetto per essere onesti, ma la fotocamera non è l’unico problema qui. Sebbene l’hardware e il software siano buoni, la mancanza di garanzie quando si tratta di quanto tempo il telefono riceverà aggiornamenti rende la raccomandazione di questo telefono a lungo termine un’idea preoccupante.

Anche il Samsung Galaxy A52 5G è stato rilasciato quest’anno per $ 499,99 e offre buone prestazioni, un display a 120 Hz e un versatile array di fotocamere. Inoltre, garantisce quattro anni di aggiornamenti della sicurezza, tre anni di aggiornamenti del sistema operativo ed è anche prodotto da un marchio più affidabile. E questi sono solo due telefoni rilasciati quest’anno che competono facilmente e, in molti modi, trionfano sull’Axon 30.

Niente di tutto questo vuol dire che il 30 è un cattivo telefono, intendiamoci, forse non ti interessa davvero la fotocamera e vuoi solo una solida macchina Android. In tal caso, penso che il 30 svolga un lavoro abbastanza buono da essere utilizzabile, ma non davvero raccomandabile. Non ci sono molte ragioni per prendere questo telefono rispetto ai suoi concorrenti, è solo generalmente deludente.

Questa è onestamente una buona rappresentazione dell’Axon 30 nel suo insieme: ha alcuni aspetti positivi importanti come le prestazioni e il software, ma alla fine si danneggia allo stesso tempo in modi davvero ovvi negando tali vantaggi. Potrebbe funzionare senza intoppi e indurti a pensare che sia stato prodotto dall’azienda più prestigiosa per un secondo, ma come pacchetto generale, non impressiona.

Voto:
6/10

Prezzo:
$ 499,00/$ 599,00

  • Esterno di bell’aspetto
  • Prestazioni veloci
  • Modalità 120 Hz
  • Ottimo display AMOLED

  • Telecamere deboli tutt’intorno
  • Magnete per impronte digitali
  • Mancanza di garanzie di aggiornamento

Fonte di registrazione: www.reviewgeek.com

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More