...
🧑 💻 Recensioni e notizie dal mondo dei programmi, automobili, gadget e computer. Articoli su giochi e hobby.

GM prevede di affrontare Tesla con un nuovo crossover elettrico da $ 30.000

0

GM

Mercoledì, GM ha annunciato alcuni ambiziosi obiettivi finanziari con l’obiettivo di raddoppiare le entrate entro il 2030 grazie a un aumento di nuovi veicoli elettrici ed elettrici a batteria in arrivo. Inoltre, la società ha preso di mira il produttore di veicoli elettrici numero uno negli Stati Uniti, Tesla, annunciando un prossimo crossover EV a prezzi accessibili da $ 30.000.

Secondo i commenti fatti durante l’assemblea degli azionisti di GM, la società ha alcuni obiettivi elevati. Non solo ci aspettiamo l’Hummer EV di GM, ma ha anche confermato una Silverado EV, una Chevy Blazer EV per circa $ 30.000 e una Chevy Equinox EV. Ecco un comunicato dell’incontro:

"GM prevede di raggiungere la leadership nella quota di mercato dei veicoli elettrici negli Stati Uniti, aumentando al contempo i suoi profitti dai veicoli con motore a combustione interna (ICE)".

Raggiungere la leadership nella quota di mercato dei veicoli elettrici significa competere e battere Tesla. Un aspetto essenziale dell’annuncio è la nuova Chevy Equinox EV, una versione elettrificata del secondo veicolo più venduto del marchio, con Silverado al primo posto.

Se GM e Chevy riescono a fornire un EV Blazer da $ 30.000 a prezzi accessibili, un EV Equinox, insieme al suo "Coverover EV da $ 30.000" senza nome, potrebbe essere in una posizione molto migliore per sorpassare Tesla. E se si considera che Tesla ha continuamente aumentato i prezzi del suo modello 3 più economico per tutto il 2021, che ora costa oltre $ 41.000, gli acquirenti saranno probabilmente molto interessati a un’opzione di veicolo elettrico più conveniente.

"La visione di GM di un mondo con zero incidenti, zero emissioni e zero congestione ci ha posto davanti a gran parte della concorrenza in termini di elettrificazione, servizi abilitati dal software e autonomia", ha affermato Mary Barra, CEO di GM. “I nostri primi investimenti in queste tendenze di crescita hanno trasformato GM da casa automobilistica a innovatrice di piattaforme, con i clienti al centro. GM utilizzerà le sue piattaforme hardware e software per innovare e migliorare la propria esperienza quotidiana, guidando tutti nel viaggio verso un futuro completamente elettrico".

La piattaforma modulare Ultium EV dell’azienda guiderà la carica, alla base di molti veicoli in arrivo. Quindi, entro il 2030, la casa automobilistica spera che oltre la metà dei suoi impianti di produzione in Nord America e Cina saranno pienamente in grado di produrre veicoli elettrici.

tramite Electrek

Fonte di registrazione: www.reviewgeek.com

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More