...
🧑 💻 Recensioni e notizie dal mondo dei programmi, automobili, gadget e computer. Articoli su giochi e hobby.

La sicurezza di Windows 10 va in pezzi quando si collega un mouse o una tastiera Razer

0

Razer

Alcuni exploit di Windows richiedono competenze informatiche, dedizione all’artigianato e un sacco di tempo libero. Ma tutti coloro che sono andati al bootcamp degli hacker avrebbero dovuto concentrarsi invece sui giochi, perché si scopre che tutto ciò di cui hai bisogno per ottenere l’accesso come amministratore locale su un PC Windows 10 è un mouse o una tastiera Razer.

Come riportato da BleepingComputer, un ricercatore di sicurezza di nome Jonhat ha scoperto che il collegamento di una periferica Razer (o dongle wireless) a un computer attiva il programma di installazione del software Razer Synapse con privilegi di SISTEMA. Se selezioni manualmente una destinazione per il software, puoi quindi Maiusc e fare clic con il pulsante destro del mouse per aprire una finestra di PowerShell. Questa finestra di PowerShell avrà i privilegi di SISTEMA perché è in esecuzione con il programma di installazione di Synapse.

I privilegi di SISTEMA sono spaventosi come sembrano. Sono il più alto livello di privilegi su un dispositivo Windows e aprono la porta a tutti i possibili exploit. Sfortunatamente, Razer non ha risposto alla segnalazione di bug di Jonhat, quindi ha reso pubblico l’hacking su Twitter.

Ovviamente, questo exploit funziona solo quando hai accesso di persona a un PC Windows 10. E anche allora, devi prima superare la schermata di blocco. Ciò potrebbe limitare gli usi di questo exploit ai computer di aziende, biblioteche, scuole e altre strutture (nel bene e nel male).

Da allora Razer ha affrontato il problema e afferma di aver limitato l’usabilità del bug. Un futuro aggiornamento risolverà il problema, sebbene l’intero problema sollevi una grande domanda: altre periferiche creano vulnerabilità simili? Dopotutto, Razer non è l’unica azienda che vende dispositivi USB con programmi di installazione automatici.

Se trovi altre vulnerabilità nel software Razer, contatta l’azienda su Inspectiv. Razer ha offerto a Jonhat una taglia per le sue scoperte, così la tua ficcanaso potrebbe ripagare.

Fonte: Jonhat tramite BleepingComputer

Fonte di registrazione: www.reviewgeek.com

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More