...
🧑 💻 Recensioni e notizie dal mondo dei programmi, automobili, gadget e computer. Articoli su giochi e hobby.

Google sta lavorando su un visore AR (e non è un paio di occhiali)

3

Project Iris assomiglierà al visore Daydream VR di Google? Google

È passato quasi un decennio dal lancio di Google Glass e da allora Google si è lentamente preparata per un sequel. Non solo Google ha acquistato North, un’azienda di occhiali intelligenti, ma ha iniziato a reclutare sviluppatori per un nuovo sistema operativo di realtà aumentata alla fine dello scorso anno. E ora, un nuovo rapporto suggerisce che Google lancerà un visore AR nel 2024.

Citando fonti interne, The Verge afferma che Google sta sviluppando un visore AR (non occhiali) chiamato Project Iris. A differenza degli occhiali intelligenti, questo auricolare ha un display adeguato e acquisisce video utilizzando fotocamere rivolte verso l’esterno. Funziona anche con una batteria interna, eliminando la necessità di alimentazione esterna, e probabilmente funziona con Tensor o un altro processore prodotto da Google.

L’utilizzo delle videocamere per mostrare agli utenti un feed video interno dovrebbe fornire un’esperienza immersiva di "realtà mista". Dovrebbe anche aiutare Google a evitare la tecnologia grafica costosa e poco brillante che utilizza in Google Glass, che è ancora disponibile come prodotto aziendale. (Più avanzato le soluzioni grafiche per occhiali di aziende come Xiaomi sono ancora piuttosto limitate, soprattutto in termini di colore.)

E sì, la grafica immersiva sembra essere la grande idea qui. Invece di fare affidamento su un processore interno per gestire la grafica, secondo quanto riferito Project Iris attinge al cloud. Questa potrebbe essere una funzione di risparmio della batteria, anche se sembra che Google voglia attingere alla sua infrastruttura di cloud gaming Stadia per rendere l’esperienza di Project Iris graficamente impressionante. Ciò potrebbe compensare il fattore di forma scomodo della maschera da sci.

Ecco qualcosa di strano: Google potrebbe lanciare il visore Project Iris insieme alla sua "finestra 3D" Project Starline . Come forse ricorderete, Project Starline è un grande schermo per videoconferenze dotato di videocamera che ricrea perfettamente la sensazione di stare seduti di fronte a un’altra persona. Almeno, è così che la gente lo ha descritto dopo averci provato.

Anche se dubito sinceramente che Google riporterà in vita il marchio "Google Glass", la pianificazione dell’azienda per il 2024 è piuttosto significativa. Google Glass è stato lanciato nel 2014, quindi quando arriverà il 2024 festeggeremo il decimo anniversario di Glasshole.

Tieni solo a mente che queste fughe di notizie e voci potrebbero non avere successo. Anche se sappiamo che Google sta lavorando a futuri prodotti AR (lo dicono i suoi elenchi di lavoro ), non vi è alcuna garanzia che Project Iris possa mai realizzarsi, o che esista, se è per questo.

Fonte: The Verge

Fonte di registrazione: www.reviewgeek.com

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More