🧑 💻 Recensioni e notizie dal mondo dei programmi, automobili, gadget e computer. Articoli su giochi e hobby.

The Glitter Bomb Guy si vendica di altri pirati del portico in un nuovo video

0

L’ex ingegnere della NASA Mark Rober è tornato di nuovo con un altro video creativo sulla bomba glitterata, questa volta con l’esplosione Glitter Bomb 4.0. Il pacchetto di giustizia è un divertente miglioramento rispetto alla versione dell’anno scorso e racchiude alcune nuove sorprese.

Mentre ci sono una varietà di altri modi per proteggere le tue consegne dai pirati del portico, i pacchi punitivi di Rober sono molto più divertenti. E quest’anno, nasconde la sua dolce vendetta all’interno di una scatola degli altoparlanti Apple HomePod davvero allettante.

L’esca di quest’anno è dotata di un sistema pneumatico che stacca il coperchio della scatola una volta attivato, quindi è fuori mano per il resto delle sorprese. Da lì, Rober ha aggiunto il suono di un clacson e un dispenser di glitter trifase intelligente, ma sgradevole, che distribuisce tre erogazioni separate di glitter ultra fini. E come al solito, la confezione contiene quattro telefoni, per registrare i ladri in azione e inviare il filmato al cloud, un microfono di bordo dedicato e l’iconico spray per scoreggia puzzolente (ovvero la vera punizione).

I pacchi rimangono carichi seduti su un caricabatterie per zerbino costruito da Rober, per assicurarsi che fossero completamente carichi una volta che sono stati (inevitabilmente) rubati. Per tenere conto dei furti di pacchi notturni, ha anche costruito un mobile che scivola sul tappetino, dove si trova il pacco, inghiottendolo e nascondendolo alla vista; poi, quando è bello e luminoso il mattino successivo, il processo si inverte, rivelando ancora una volta l’allettante scatola. Una volta spostato il pacco dal tappetino di ricarica, viene inviato un sms a Mark, avvisandolo e attivando il GPS

Rober ha affermato che oltre due milioni di pacchi vengono rubati dai portici ogni anno; osserva anche che, in passato, la polizia è stata reticente a intervenire e aiutare nonostante le prove video fornite e che vuole continuare a realizzare questi video fino a quando non sarà finalmente ottenuta giustizia.

I pirati del portico impareranno mai? Probabilmente no, ma almeno la voce di questi video si sta diffondendo (proprio come il luccichio in queste scatole intelligenti).

Fonte di registrazione: www.reviewgeek.com

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More