...
🧑 💻 Recensioni e notizie dal mondo dei programmi, automobili, gadget e computer. Articoli su giochi e hobby.

Questo è ciò che sta uccidendo le tue batterie

6

Primakov/Shutterstock.com

Ci sono poche cose più frustranti di un telefono o laptop che non regge la carica. Quando una batteria inizia a scaricarsi, un gadget può diventare molto meno portatile o, in alcuni casi, completamente inutile. Quindi cosa causa il degrado della batteria e cosa possiamo fare al riguardo?

Il degrado della batteria è qualcosa che tutti conosciamo, ma non è qualcosa che accade dall’oggi al domani. Quando ti accorgi che il tuo telefono non tiene più la carica tutto il giorno, o quel laptop che durava per ore non supera i 30 minuti, probabilmente è troppo tardi. Potresti anche non incolpare la batteria, puntando invece il dito su un’app o riflettendo se hai utilizzato il dispositivo molto di più.

Ovviamente puoi sostituire una batteria scarica con una nuova. Ma può essere costoso e poco pratico. Poco meno della metà degli utenti di smartphone e tablet, insieme a un terzo dei possessori di laptop, otterrebbe invece un nuovo dispositivo anziché riparare quello vecchio. Altre persone ne traggono il meglio, motivo per cui il laptop su cui sto scrivendo questo articolo è collegato al muro.

Quindi, se riparare o sostituire una batteria non fa per te, cosa puoi fare per ottenere il massimo da quella che hai?

Non tutte le batterie sono uguali

Questo è ciò che sta uccidendo le tue batterie

AnatolianTR/Shutterstock.com

Sono disponibili diversi tipi di batterie e ogni tipo ha una funzione diversa. Il telecomando della tua TV probabilmente contiene un paio di batterie alcaline o zinco-carbone. Questi sono economici, usa e getta e facili da sostituire. Quando avvii l’auto al mattino, è probabile che sia una batteria al piombo che sta facendo il lavoro. Questi sono costosi ma durevoli e dovrebbero durare alcuni anni, anche in condizioni difficili.

Poi c’è la batteria agli ioni di litio. A differenza di una batteria alcalina o piombo-acido, che è stata praticamente la stessa per decenni, molta attenzione è stata dedicata allo sviluppo e all’avanzamento delle batterie agli ioni di litio. Le batterie agli ioni di litio sono preferite perché sono relativamente leggere e possono contenere molta energia, motivo per cui le troverai in cellulari, laptop e dispositivi di gioco portatili. Sono anche ciò su cui si concentrerà questo articolo.

Il sovraccarico è negativo

Questo è ciò che sta uccidendo le tue batterie

Jevanto Productions/Shutterstock.com

Il sovraccarico è probabilmente la cosa più pericolosa che puoi fare a una batteria agli ioni di litio. Nella peggiore delle ipotesi, potrebbero prendere fuoco o esplodere. I circuiti di sicurezza impediscono il sovraccarico impedendo a più energia di entrare in una batteria "piena". Tuttavia, questi circuiti di sicurezza possono guastarsi. Sebbene questi guasti potrebbero non essere catastrofici o comuni, possono comunque danneggiare il telefono.

Un problema più significativo è cosa succede quando il telefono trascorre molto tempo seduto con una carica completa. Il tempo trascorso a piena capacità può corrodere una batteria agli ioni di litio, riducendone la capacità e la durata complessiva. La comodità di collegare il caricabatterie prima di andare a dormire e svegliarsi con la batteria completamente carica ha un costo.

Tuttavia, Apple e Google hanno identificato questo problema e implementato una soluzione. I sistemi di ricarica adattivi noteranno i tempi in cui tendi a caricare il tuo telefono. Quindi, armato di queste informazioni, il tuo telefono si caricherà all’80% prima di raggiungere la carica fino al 100% appena prima che ti svegli.

È probabile che la tecnologia di ricarica adattiva diventi più comune, ma se hai un telefono più vecchio o un nuovo telefono privo di questa funzione, prova a limitare il tempo che trascorre collegato.

Scaricare completamente la batteria

Come per il sovraccarico, la maggior parte delle aziende mette in atto misure di sicurezza per impedirti di scaricare completamente una batteria agli ioni di litio. Una "scarica completa" può danneggiare gravemente e permanentemente la batteria. Tra i lati positivi, se il tuo telefono dice che è morto, molto probabilmente ha una piccola percentuale della sua durata della batteria rimanente.

Tuttavia, una batteria in deposito perderà la carica nel tempo. Le batterie agli ioni di litio riescono a trattenere meglio la carica rispetto alla maggior parte, ma perderanno comunque circa il 2% di carica ogni mese. Quel circuito di sicurezza che impedisce il sovraccarico della batteria consumerà anche circa il 3% della carica di quella batteria ogni mese.

Quindi, se un gadget è esaurito e decidi di metterlo in un cassetto per alcuni mesi, potrebbe aver bisogno di una batteria completamente nuova la prossima volta che lo usi.

Temperature eccessive

Questo è ciò che sta uccidendo le tue batterie

Thongchai S/Shutterstock.com

L’intervallo di temperatura di sicurezza di una batteria agli ioni di litio è compreso tra meno 4° Fahrenheit e 140° Fahrenheit (da -20° Celsius a 60° Celsius). Devi andare oltre questi intervalli per uccidere la batteria, ma più tempo trascorri al di fuori della "zona sicura", maggiore sarà il danno alle prestazioni che subirà la tua batteria.

Ci sono molti modi in cui il tuo telefono potrebbe trovarsi molto al di sopra o al di sotto della sua temperatura ideale. Se vivi negli Stati Uniti settentrionali o in Canada, ci sono buone probabilità che il posto in cui vivi scenda sotto i -4°F ad un certo punto durante l’anno. E mentre la temperatura esterna non raggiunge i 140°F, un’auto può andare ben oltre i limiti umani e della batteria in una giornata calda.

Al di là della natura, fare qualcosa di semplice come spingere il tuo telefono o laptop al limite poiché la sua ricarica può aumentare la temperatura della batteria. Allo stesso modo, lasciare che un laptop si sporchi al punto in cui le ventole non possono funzionare correttamente o metterlo su una superficie che copre le sue porte di ventilazione può aumentare la temperatura del dispositivo. La maggior parte dei dispositivi si spegne quando si riscalda fino a un certo punto, ma ciò non impedirà al sole di cuocere il tuo gadget e non raffredderà il dispositivo all’istante.

Ricorda, più a lungo la batteria trascorre al di fuori del suo intervallo di temperatura di sicurezza; più danni saranno fatti a quella batteria.

Non puoi combattere il tempo

Questo è ciò che sta uccidendo le tue batterie

Lee Charlie/Shutterstock.com

Sebbene le batterie siano prive di parti mobili, l’uso ripetuto le farà comunque consumare. Le batterie agli ioni di litio durano in genere circa 300-500 cicli di ricarica.

Tuttavia, è improbabile che una batteria si "rompa" completamente alla fine della sua "durata". È probabile che tu veda un livello di prestazioni notevolmente ridotto, che continuerà solo a peggiorare. La tua batteria non immagazzinerà la stessa energia, non manterrà l’energia che c’è dentro e produrrà la stessa energia di prima. Quando raggiunge il punto in cui non può alimentare il tuo dispositivo, è probabile che abbia ancora un po’ di vita al suo interno, ma non abbastanza per fare il suo lavoro.

Ottieni il meglio

Allora, cosa puoi fare al riguardo? L’opzione migliore è semplicemente gestire l’utilizzo della batteria del telefono, quindi è necessario ricaricare meno spesso. Tra i lati positivi, la batteria esaurirà molto meno e quella batteria durerà molto più a lungo. Detto questo, la microgestione della batteria potrebbe essere più dolorosa della semplice sostituzione della batteria scarica o dell’intero dispositivo quando alla fine si degrada oltre ogni utilità.

Assicurati che il tuo dispositivo non sia perennemente sul caricabatterie e assicurati che abbia una buona quantità di carica se prevedi di riporre quel dispositivo per un periodo prolungato. Sebbene sia conveniente caricare il telefono mentre dormi, potresti danneggiare il tuo dispositivo se non dispone della ricarica adattiva. Le funzionalità di ricarica rapida sono molto più comuni e possono riempire il telefono in un attimo. Quindi prendere l’abitudine di caricare il telefono per un’ora la sera, o ricaricarlo quando ti svegli per lavoro, può prolungare la durata della batteria.

Per quanto riguarda la temperatura, le batterie possono sopravvivere a temperature estreme maggiori rispetto alla maggior parte degli esseri umani, quindi tenere il dispositivo con te risolverà molti problemi. Se ciò non è possibile, prova a tenerlo al chiuso e sii consapevole dell’intensità con cui lo stai utilizzando, specialmente durante la ricarica.

Puoi proteggere la tua batteria il più possibile e si guasterà. Ma eseguendo alcuni di questi passaggi, potresti utilizzarlo molto di più e il dispositivo che alimenta.

Fonte di registrazione: www.reviewgeek.com

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More