...
🧑 💻 Recensioni e notizie dal mondo dei programmi, automobili, gadget e computer. Articoli su giochi e hobby.

Quello che stiamo guardando: “Alias ​​Grace” è un mistero ipnotizzante

2

Netflix

Se sei il tipo di persona che ama guardare film gialli o programmi TV e cercare di capire chi è stato prima che venga rivelato, adorerai Alias ​​Grace. Questo spettacolo ti tiene con il fiato sospeso, girando avanti e indietro tra il pensare che il personaggio principale, Grace Marks, sia innocente o colpevole.

Alias ​​Grace è una serie limitata originale di Netflix, basata sull’omonimo romanzo di Margaret Atwood. E se il nome Margaret Atwood ti suona familiare, potrebbe essere a causa di un’altra sua serie di libri estremamente popolare che è stata trasformata in uno show televisivo: The Handmaid’s Tale.

Il romanzo, Alias ​​Grace, è una rivisitazione romanzata degli omicidi nella vita reale di Thomas Kinnear e della sua governante, Nancy Montgomery, nel 1843. Due domestici che lavoravano nella proprietà del signor Kinnear, Grace Marks e James McDermott, furono condannati per aver commesso gli omicidi. Il romanzo di Atwood è basato su eventi concreti, ma ha inventato un nuovo personaggio, il dottor Simon Jordan, per valutare la storia di Grace Marks e determinare se fosse innocente o colpevole.

Sebbene il programma televisivo sia andato in onda a settembre 2017 su CBC Television in Canada, è andato in onda a livello internazionale su Netflix a novembre 2017. Ci sono solo sei episodi da 45 minuti ciascuno, quindi è un fine settimana super veloce.

Ho amato così tanto l’iterazione del romanzo di Alias ​​Grace; Margaret Atwood è una delle mie autrici preferite e questo è il suo libro preferito. Per questo motivo, avevo standard elevati quando ho iniziato a guardare l’iterazione del programma TV. Continuo a pensare che il libro sia migliore, ma poi di nuovo, nessun film o programma televisivo può mai competere davvero con un romanzo.

Detto questo, penso che lo show televisivo sia stata una bellissima interpretazione che è rimasta fedele alla visione di Atwood. Uno dei motivi per cui lo spettacolo potrebbe essere andato così bene nell’adattare il romanzo è che Margaret Atwood stessa era una produttrice supervisore. (Ha anche avuto un minuscolo cameo nello show, proprio come ha fatto in The Handmaid’s Tale, che è stato emozionante da vedere!) Lo spettacolo è così bello che le persone potrebbero persino essere convinte a leggere il libro dopo averlo abbuffato solo perché lo vogliono per saperne di più su Grace Marks.

Come accennato in precedenza, il personaggio del dottore (Simon Jordan) è una creazione romanzata di Atwood. Tuttavia, con quanto bene è stato incorporato nella storia, potrebbe anche essere stato nel Canada occidentale nel 1843 quando furono commessi gli omicidi. L’aggiunta del dottor Simon Jordan alla storia è stato il modo brillante di Atwood di valutare la storia insieme a te attraverso gli occhi del dottore. Edward Holcroft, l’attore che interpreta il dottor Jordan nello show televisivo, aiuta i lettori a simpatizzare con le frustrazioni di non essere in grado di capire Grace Marks.

Sebbene Holcroft aggiunga qualcosa di speciale ad Alias ​​Grace, la vera stella splendente è Sarah Gadon, l’attrice che interpreta Grace Marks. Prima di tutto, tira fuori un accento irlandese così bene. Non sapevo nemmeno che Gordon fosse canadese finché non ho visto le sue interviste dopo aver bevuto Alias ​​Grace. Ma soprattutto, fa un ottimo lavoro nell’invertire il confine tra innocenza e colpa. E non puoi capire se sia effettivamente colpevole o meno, soprattutto perché puoi sentire sia le sue parole che i suoi pensieri durante lo spettacolo.

Alias ​​Grace è una delle tante serie limitate di Netflix e sono grato che non sia stato trasformato in uno spettacolo più lungo solo perché era buono o perché aveva fatto crescere una base di fan. Alcuni spettacoli devono essere brevi e dolci e raccontare semplicemente la storia che si sono prefissati.

Puoi guardare Alias ​​Grace su Netflix in questo momento. Ci sono sei episodi, ciascuno della durata di circa 45 minuti.

Fonte di registrazione: www.reviewgeek.com

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More